Riparazione del tetto fai-da-te: 3 riparazioni che puoi (forse) fare da solo

Hai notato che il tuo tetto ha una perdita o che manca una tegola. Forse c’è appena stato un temporale e il tuo tetto ha subito danni da grandine.

La riparazione del tetto fai-da-te è possibile?

Forse hai avuto una piccola esperienza di lavoro su un paio di tetti in passato, ma non sei sicuro di avere le competenze necessarie per ripristinare completamente il tetto.

Oggi parleremo di diverse riparazioni che saranno più facili da fare per te. Ma prima, discutiamo sui pro e sui contro.

I vantaggi e gli svantaggi della riparazione del tetto fai-da-te

Le riparazioni del tetto fai-da-te sono ovviamente molto allettanti per i proprietari di case, in quanto implica che si risparmieranno un po’ di soldi perché non si pagherà un professionista. Tuttavia, dovrai anche considerare il costo dei materiali che pagherai, così come qualsiasi attrezzatura che potresti dover acquistare per portare a termine con successo la riparazione.

Inoltre, potrebbe essere necessario più tempo per riparare il tetto rispetto a un professionista. Se la sicurezza della casa è messa in pericolo dalle condizioni del tetto, allora potrebbe essere saggio lavorare con un professionista che possa ripristinare l’integrità del tetto prima di un’altra tempesta.

Forse il più grande svantaggio di fare una riparazione da soli è correre il rischio di non farlo correttamente. Questo non è solo fastidioso perché significa che potresti dover provare di nuovo la riparazione se in seguito fallisce, ma è anche pericoloso. Non ripristinare completamente la piena integrità di un tetto durante una riparazione può potenzialmente portare a danni ancora maggiori la prossima volta che si verifica una brutta grandinata. Oppure, nel tempo, un lavoro scadente può alla fine soccombere alla scarsa manualità.

Per questo motivo, solo chi ha familiarità con la riparazione dei tetti dovrebbe provarci. Ma quali sono le riparazioni fai da te possibili? Questi tre sono un buon punto di partenza.

3 consigli per la riparazione del tetto fai-da-te per i principianti

Non fraintendeteci, questo è un buon consiglio per chiunque voglia riparare il proprio tetto. Se questa è la tua prima riparazione del tetto, o la tua centesima, questi consigli fondamentali saranno comunque utili.

1. Come sostituire le tegole del tetto?

Ci sono una serie di motivi per cui potrebbe essere necessaria la sostituzione delle tegole per il tuo tetto. Sia la grandine che il vento eccessivo possono danneggiare gravemente le tegole del tetto o strapparle completamente dal tetto. Questo può danneggiare il fascino e la sicurezza di casa tua. Un bravo riparatore di tetti non dovrebbe avere problemi a sostituire le tegole. Ma può essere difficile trovare nuove tegole che si abbinino sia nello stile che nel colore al resto del tetto. Se riesci a individuarli, sei sulla buona strada per una sostituzione di successo delle tegole.

La sostituzione delle tegole è un processo semplice in quattro fasi.

  • Rimuovi la sigillatura sulla tegola se è ancora attaccata
  • Rimuovere chiodi e tegola
  • Metti a posto la nuova tegola
  • Dai dei colpi col martello sulla tegola e sigilla

2. Sostituisci la guaina del tuo tetto

La guaina è una protagonista non celebrata in ogni tetto. Senza di essa, la neve e la pioggia entrerebbero costantemente in casa tua. La guaina si trova intorno a camini, lucernari e qualsiasi altra parte del tetto dove c’è uno spazio tra le tegole. Inoltre, la guaina è spesso presente nei bordi e negli avvallamenti del tetto.

Le sostituzioni delle guaine possono diventare piuttosto tecniche, e questa è sicuramente una riparazione che dovrebbe essere eseguita da professionisti del tetto o da qualcuno con molta esperienza con i tetti. Sebbene una sostituzione scadente della tegola possa ancora funzionare abbastanza bene, non sostituire correttamente la guaina può avere enormi conseguenze.

La sostituzione della guaina comporterà la rimozione di diverse file di tegole oltre che della vecchia guaina. Dovrai anche rimuovere la vecchia malta e il calafataggio lungo i bordi della guaina. Alla fine, sigillerai la giunzione tra il cappuccio e la guaina del bordo con cemento per coperture in uretano o un composto siliconico per calafataggio.

Ancora una volta, è meglio lasciare le riparazioni delle guaine a una vera azienda di coperture, poiché le conseguenze di un’installazione errata delle guaine possono portare a estesi danni causati dall’acqua.

3. Trovare e riparare una perdita dal tetto

Ah sì, la famigerata perdita del tetto. Ci sono vari tipi di perdite dal tetto che la tua casa può incontrare, alcune delle quali sono più difficili da riparare di altre. Per questo motivo, è difficile dire se puoi gestire da solo la riparazione di una perdita o se è meglio lasciarlo ai professionisti. Ci sono casi e casi.

 

Lavori come questi vanno eseguiti in piena sicurezza. Dai uno sguardo ad alcuni dei nostri prodotti che ti aiuteranno a farlo!

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?