Guida Ferramenta: Smottamento terreno e casa, cosa notare

L’attuale situazione dei movimenti sismici in Italia sta causando ingenti danni legati a crolli di proprietà e terreni. Alcune aree del paese sono più inclini di altre, quindi è importante sapere cosa fare in momenti come questo.

Le frane sono causate da terra e rocce che rotolano giù dalle colline e possono essere innescate da determinati motivi, inclusa la pioggia.

Il pericolo di questo fenomeno non ricade solo sugli elementi scivolati, ma può anche generare esplosioni quando le rocce entrano in collisione con le linee elettriche e del gas.

Di seguito è riportata una raccolta di raccomandazioni importanti in questi casi:

COSA FARE PRIMA?

Fare piani di evacuazione. Avere almeno due vie di evacuazione, poiché le strade potrebbero essere chiuse o bloccate.

Piantare la vegetazione bassa sui pendii e costruire muri di sostegno. In una zona inondata, accordati con i tuoi vicini e costruisci canali per dirigere il flusso intorno agli edifici.

Impara a riconoscere i segnali di pericolo di una frana:

  • Porte o finestre che si bloccano per la prima volta.
  • Nuove crepe compaiono nelle case.
  • Scale, percorsi o muri esterni vengono spostati.
  • Le crepe si sviluppano lentamente nel terreno o nelle strade.
  • Compaiono rotture sotterranee delle linee di servizio di base.
  • Alla base dei pendii compaiono dei dossi sul terreno.
  • L’acqua sale in superficie in nuovi punti.
  • Si muovono cancelli, muri, pali o alberi.

Si sente un mormorio che aumenta di volume man mano che si avvicina il crollo. Il terreno si muove nella direzione della sua pendenza.

Tutti in famiglia dovrebbero sapere come comportarsi, come interrompere la fornitura di gas, elettricità e acqua e i numeri di emergenza che possono chiamare in caso di necessità. Stabilisci un punto di incontro, nel caso in cui la famiglia sia dispersa. Tieni il tuo kit di emergenza a portata di mano.

COSA FARE DURANTE?

  • Rimani dentro. Mettiti al riparo sotto un mobile solido come un tavolo.
  • Rimani fuori dal percorso del crollo.
  • Spostati rapidamente verso l’alto più vicino, fuori dal percorso del crollo.
  • Se si stanno avvicinando rocce o detriti, corri al rifugio più vicino, come un boschetto di alberi o un edificio.
  • Se la fuga non è possibile, accovacciati e proteggi la testa.
  • Se arrivi in ​​una zona allagata, girati e vai in un’altra direzione.
  • Se l’auto si ferma o rimane bloccata, esci immediatamente dall’auto e raggiungi un punto elevato.

COSA FARE DOPO?

  • Stai lontano dall’area della frana poiché potrebbero arrivare ulteriori frane.
  • Ricorda che ci può essere un’alluvione dopo una frana.
  • Raccogliere l’acqua nelle vasche da bagno e in altri contenitori, nel caso in cui la fornitura si esaurisca. Fai bollire l’acqua che stai per bere.
  • Aiuta le persone ferite o intrappolate. In caso di lesioni, chiedere il pronto soccorso ai servizi di emergenza. Aiuta i tuoi vicini che hanno parenti anziani e bambini piccoli.
  • Ascoltare una radio o una televisione per le notizie dell’emergenza e le eventuali istruzioni dell’autorità preposta.
  • Effettuare una revisione di luce, acqua, gas e telefono, adottando le precauzioni indicate nel sopralluogo dei servizi di base.
  • Verificare la presenza di danni alle linee di servizio. Informare la rispettiva azienda.
  • Ispeziona le fondamenta, i camini e il terreno intorno alla tua casa per verificare che non siano danneggiati.
  • Cerca di riportare il terreno danneggiato dalle inondazioni al suo stato originale il prima possibile (ad esempio, reincorporando zolle allentate o rocce spostate). Si ricorda che l’erosione in superficie può causare ulteriori frane.

In tempi di calamità naturali è importante essere di supporto, grazie per la vostra collaborazione.


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Come scegliere di acquistare una Stufe a Legna

come scegliere di acquistare una stufe a legna scaled

Quando si sceglie una stufa a legna, ci sono diversi fattori da considerare, tra cui le dimensioni dello spazio che si desidera riscaldare, lo stile della stufa e l’efficienza della…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?