Guida Ferramenta: Immobile dopo un terremoto, identificare i danni

Conoscere gli elementi che compongono un edificio e la data in cui è stato costruito è fondamentale per analizzare i danni subiti da un immobile dopo un terremoto e sapere se si tratta o meno di un rischio.

Dopo un terremoto, è necessario rilevare crepe, fratture, inclinazioni o cedimenti nei pavimenti e nelle pareti.

La presenza di crepe che formano una diagonale con l’orizzontale del pavimento o sono parallele ad esso sono altamente pericolose e la costruzione deve essere abbandonata fino a quando non sarà esaminata da un ingegnere o architetto.

Anche se “in una lastra le fessure vanno in diagonale dagli angoli al centro, è un grave difetto. Se si notano crepe in più del 20% delle pareti di un edificio, potrebbero essere a rischio e dovrebbero essere riviste”, ha spiegato l’esperto.

È necessario prestare attenzione a possibili cedimenti, crolli, colpi di edifici, distacchi di rivestimento, vibrazioni di lastre o sistemi di solai e fori negli elementi strutturali, ha affermato.

Se una di queste situazioni viene rilevata, deve essere chiamata la Protezione Civile locale per valutare l’immobile.

López e Raúl Aranzabal, ingegnere civile e direttore responsabile della costruzione, raccomandano anche di rivedere otto punti fondamentali in una proprietà prima di acquistarla per identificare le proprietà rischiose.

8 punti da recensire in un immobile prima di acquistarlo:

  • 1. Identificare la modalità di costruzione; colonne e travi, o pareti in cemento e muratura. Se è una costruzione che combina questi sistemi, il suo comportamento può essere dubbio.

 

  • 2. Se il venditore non fornisce piani architettonici, strutturali e impiantistici, è meglio considerarlo di scarsa qualità.

 

  • 3. Analizza tutte le costruzioni circostanti. Se si tratta di un condominio, controllare tutto esternamente, comprese le rampe delle scale.

 

  • 4. È importante battere su muri, colonne, travi, elementi strutturali e cercare di sentire se sono cavi o meno. Questo perché a volte è difficile apprezzare le carenze costruttive. Allo stesso modo verificare che i sistemi a pavimento non vibrino.

 

  • 5. È anche importante rivedere l’età e la storia della proprietà se non è nuova. Se ci sono cambiamenti nell’uso del suolo o se c’è un esercizio commerciale al piano terra. Fai attenzione con spazi di più di 10 piani. Nel rivedere l’età si ottiene un riferimento alla normativa su cui si basa la sua costruzione. “Un vecchio edificio potrebbe non essere sicuro di resistere a un evento sismico di magnitudo da moderata a intensa”.

 

  • 6. Verificare che non ci siano crepe. Questi sono comuni a 45 gradi nelle pareti di irrigidimento. Possono essere riparati, ma è quasi sempre visibile un appiattimento mal posizionato. “Sono i più pericolosi perché significa che l’edificio si è spostato e tuonava da qualche parte”.

 

  • 7. Se l’edificio dispone di un parcheggio interrato è positivo, perché ciò genera maggiore stabilità per la costruzione, a causa della terra che viene rimossa dal sottosuolo. Ma alcuni degli edifici che hanno soppalchi non sono sicuri, poiché mancano di pareti portanti sufficienti.

 

  • 8. L’acquisto di un immobile va sempre evitato se presenta cedimenti, crepe nelle colonne, nei muri o nelle travi, e soprattutto se le crepe sono diagonali.

Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

E letto questi articoli:

Guida Ferramenta: 9 trucchi di carpenteria

guida ferramenta  trucchi di carpenteria

Sappiamo che tutti i tuoi progetti sono incredibili, ma ora vedrai che con questi 9 trucchi di falegnameria il tuo lavoro sarà molto più semplice di quanto pensassi. 1. Quando…

Motosega Stihl, quale mi serve?

motosega stihl quale mi serve

Se hai un giardino, un frutteto o fai spesso lavori forestali, lavorare con una motosega ti aiuterà a svolgere correttamente le attività di manutenzione e ridurrà notevolmente la tua fatica. Ti…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
blank
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?