Guida Ferramenta: Punte da trapano a seconda dell’uso, diverse tipologie

Esistono diversi tipi di punte da trapano a seconda dell’uso a cui sono destinate. La progettazione di questi pezzi considera la velocità con cui il materiale deve essere rimosso e la durezza del materiale da forare e altre caratteristiche del materiale, sia esso per legno, pareti, lastre, ecc.

In questo articolo potrai conoscere tutte le tipologie di punte esistenti, il materiale di cui sono fatte e i loro usi specifici.

PUNTE DA TRAPANO A GRADINI

Questi tipi di punte da trapano vengono utilizzati per la foratura precisa su superfici metalliche o in plastica. In generale, vengono utilizzati per realizzare fori più spessi rispetto a quelli realizzati dai tradizionali trapani per metallo.

PUNTE DA TRAPANO

Le punte per sega offrono vari profili di taglio che consentono di tagliare un’ampia varietà di materiali. Le punte per seghe bimetalliche ti permetteranno di tagliare tutti i tipi di prodotti in legno e metallo. Tuttavia, la durezza e la densità del materiale variano e devono essere tagliate alla velocità corretta per fornire un taglio accurato e prolungare la durata dell’utensile e della punta. Le punte per seghe bimetalliche ti permetteranno di tagliare cerchi perfetti in tutti i tipi di legno e metallo.

PUNTE PER LEGNO

Questi tipi di punte hanno una punta sottile e ben definita al centro per una foratura molto precisa. Questo perché il legno come materiale è molto morbido e liscio e devi essere molto preciso durante la foratura.

  • Punta per parentesi graffa. Il suo utilizzo è in combinazione con un trapano manuale. Questi tipi di punte consentono di eseguire fori a bassissimi giri di rotazione dell’utensile.
  • Punta a tre punte per legno. Sono le più usate per forare il legno e sono solitamente realizzate in acciaio al cromo-vanadio. Destinato a tutti i tipi di legno: duro, tenero, compensato, truciolato, ecc.
  • Punta a paletta. Conosciuta anche come punta a vanga o punta piatta per legno. Apre fori di vari diametri molto velocemente con un tutore o un trapano elettrico. Questo tipo di punta per legno ha una punta molto affilata, che funge da centro e guida, di pochissima lunghezza, poi arriva la lama, che è quella che farà il foro calibrato, in base al suo diametro.
  • Punte da trapano c. Destinato alla realizzazione di fori di grande diametro. Questi tipi di punte per legno vengono utilizzati anche per metalli, cemento e vetro. Sono costituiti da una corona dentata al cui centro è solitamente fissata una punta convenzionale, che serve per centrare e guidare il foro.
  • Punte Forstner. Come le punte per seghe, vengono utilizzate per creare fori circolari di diversi diametri. Questi tipi di punte per legno eseguono tagli netti e rimuovono efficacemente i detriti di legno.
  • Trapano e. Viene utilizzato per realizzare fori in cui la vite verrà incastrata o annegata nel legno, molto popolare per giunzioni a foro tascabile. È una punta per legno a doppio diametrola prima porzione è il diametro approssimativo del corpo della vite che andrà ad alloggiare. La seconda porzione, più lunga della prima, è il diametro della punta del trapano, che ospiterà completamente il diametro della testa della vite.
  • Punte per Router, Tupi o frese. Questi tipi di puntepresentano diverse forme per l’elaborazione di diversi profili o tagli. I più noti sono quelli con due facce taglienti.

PUNTE DA TRAPANO IN METALLO

Conosciute anche come punte da trapano HSS, come suggerisce il nome, vengono utilizzate per forare metallo e altri materiali come plastica, mattoni e persino legno. Sono realizzati in acciaio rapido (HSS), anche se la qualità varia a seconda della lega e del metodo e della qualità di fabbricazione.

  • Punta HSS laminata. È la più economica delle punte per metallo. È per uso generale su metalli e plastica dove la precisione non è richiesta. Non è molto resistente, poiché è un tipo di trapano per metallo che non è molto ben calibrato e perde facilmente la sua affilatura con materiali duri.
  • Punta HSS rettificata. È una punta più precisa, adatta a tutti i tipi di metalli semiduri (fino a 80 Kg./mm²) tra cui ghisa, alluminio, rame, ottone, plastica, ecc.
  • Punte HSS in titanio rettificato. Sono rivestite con una lega di titanio che permette di forare tutti i tipi di metalli con la massima precisione, compresi i materiali difficili come l’acciaio inossidabile. Questi tipi di punte per metallo possono essere utilizzati in macchine ad alta produzione ma richiedono il raffreddamento.
  • Punta HSS cobalto rettificata. Sono punte per metallo di altissima qualità, consigliate per forare metalli di ogni tipo, anche molto duri (fino a 120 Kg./mm²) e acciai inossidabili. Hanno una particolare resistenza alla temperatura, per cui possono essere utilizzati senza refrigerante e ad alte velocità di taglio.

PUNTE PER CALCESTRUZZO

Sono utilizzati esclusivamente per forare muri e materiali da costruzione. Questi tipi di punte possono essere utilizzati con le percussioni. Nella testa hanno un rinforzo che gli conferisce una forma a “pala” poiché è rinforzato con un materiale molto duro per aumentarne la durata e garantirne la capacità di perforazione.

  • Punta laminata con inserto in carburo di tungsteno. Il corpo è laminato ed è adatto per intonaco, cemento, mattoni, uralite, arenaria e calcare.
  • Fresata con inserto in metallo duro ad alte prestazioni. Il corpo è fresato e, oltre a tutti i materiali di cui sopra, fora senza problemi marmo, cemento, ardesia, granito e in generale tutti i tipi di pietra. Il suo potere penetrante e la sua durata è molto superiore al precedente.

PUNTE PER VETRO

Questi tipi di punte sono composte da un gambo e da una punta in carburo di tungsteno (widia) a forma di lancia. Sono utilizzati per forare vetro, ceramica, piastrelle, porcellana, specchi, piastrelle per pavimenti, ecc.

PUNTE SDS

Le punte SDS, che a differenza di quelle tradizionali, hanno un ingresso diretto, diverse per spessore e design, forniscono prestazioni superiori alle punte in quanto consentono giri più elevati.

  • SDS. L’ingresso di questo bit è compatibile con SDS Plus e viene utilizzato per lavori leggeri.
  • SDS Plus. È la punta più popolare nelle applicazioni professionali. Da 4 a 30 mm con adattamento fine.
  • SDS Max. L’ingresso della punta è diverso ed è utile per i lavori più pesanti perché il suo diametro è molto più grande. Spessore da 12 a 40 mm.

PUNTE BOSCH MULTISTRUTTURA O MULTIMATERIALE

Questo tipo di punte consente di ottenere una foratura stabile in tutti i tipi di materiali

  • La punta di centraggio fornisce una perforazione costante e una buona guida generale.
  • Tecnologia di tempra e saldatura AWB con diametro ottimizzato per una maggiore resistenza e minori vibrazioni durante l’uso.
  • Design a 4 spirali con sezione centrale rinforzata per una migliore resistenza all’usura e stabilità nel calcestruzzo morbido.

PUNTE DIAMANTATE

Le punte diamantate sono adatte per forare piastrelle, muratura, ceramica, piastrelle e vetro. La varietà di punte da trapano esistenti in questo segmento è vasta e altamente specializzata.

Consiglio: Si raccomanda che quando le punte non sono in uso, siano conservate in luoghi asciutti, senza che ci sia alcun contatto tra loro, tanto meno tra i loro bordi.

Incontra la nostra sezione trapano su Sborgia.com, il tuo negozio di ferramenta online.


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Come scegliere di acquistare uno Spazzaneve

Uno spazzaneve è uno strumento utilizzato per rimuovere la neve da marciapiedi, vialetti e altre superfici. Se stai pensando di acquistare uno spazzaneve, ci sono alcuni fattori che dovresti considerare:…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?