Guida Ferramenta: Potare un albero correttamente e al momento giusto

È importante sapere come potare un albero nel momento ideale per evitare di danneggiarlo, poiché gli alberi giovani o maturi possono sempre essere soggetti a potatura se effettuata in un periodo dell’anno che ne influenza la crescita o il recupero. Inoltre, un altro aspetto importante di cui devi prenderti cura quando poti un albero è il modo in cui lo fai.

MODI PER POTARE UN ALBERO

In generale quando si parla di come potare un albero si fa riferimento a 3 principali tipologie di potatura, queste sono legate all’obiettivo da raggiungere:

  • Pota un albero per modellarlo
  • Potare un albero per la manutenzione
  • potatura eccezionale

COME POTARE UN ALBERO PER MODELLARLO

Durante i primi anni di vita di un albero è importante guidarlo in modo che raggiunga una struttura di rami principali ben distribuiti in modo che crescano forti, questo permette anche di fissare la chioma dell’albero ad una certa altezza.

Potando un albero per modellarlo quando è giovane, aiuterai l’albero a crescere liberamente e con un aspetto estetico che non creerà problemi ai vicini per la portata dei suoi rami o per la lettiera che scarta.

COME POTARE UN ALBERO PER LA MANUTENZIONE

Quando l’albero è grande, ben formato, la sua chioma è ad una certa altezza e i rami principali sono forti, è necessario mantenere la struttura che ha sviluppato.

Questo tipo di potatura cerca di eliminare ogni tipo di elemento che danneggia l’albero stesso, come i rami secchi, quelli che interferiscono con il passaggio delle persone o che si intersecano con i cavi di alimentazione, oltre a rimuovere i rami in eccesso, ecc.

COME POTARE UN ALBERO IN RARE OCCASIONI

È un tipo raro di potatura degli alberi ma è comune vederlo nei giardini cittadini e anche nelle case. È un tipo di potatura che gli esperti sconsigliano poiché hanno la particolarità di tagliare l’intera chioma degli alberi con una motosega. Esistono due tipi di potatura: compensato e troncatura, a seconda di quanto viene tagliato l’albero.

La potatura del “tertiado” consiste essenzialmente nel tagliare i rami lasciando solo un terzo della loro lunghezza. Il taglio detto “topping” invece taglia tutti i rami lasciando solo il tronco.

In genere si consiglia di non effettuare questo tipo di potatura o di effettuarla solo in casi veramente estremi.

QUALI SONO GLI STRUMENTI IDEALI PER POTARE UN ALBERO?

Per potare un albero, molte volte saranno sufficienti una piccola motosega, un tagliasiepi e delle forbici da giardino, oltre agli attrezzi da lavoro per raccogliere i detriti.

MOTOSEGHE LEGGERE

La motosega Husqvarna da 18″ è uno dei nuovi efficienti modelli universali, ideale per chi cerca una motosega eccezionalmente facile da avviare e manovrare.

MOTOSEGA TELESCOPICA HUSQVARNA

Con un tubo telescopico, la motosega Husqvarna 327PT5S è un potatore ad asta dotato di una testa di taglio che fornisce ottimi risultati anche su alberi fitti e siepi. È leggero, permette di mantenere un ottimo equilibrio.

È anche importante avere un buon soffiafoglie e una scopa da giardino rigida che lo farà


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Elementi ottimali per facilitare l’uso delle motoseghe

elementi ottimali per facilitare luso delle motoseghe

Ci sono una serie di elementi e caratteristiche che possono facilitare notevolmente l’uso di motoseghe a benzina grandi e moderne: Impugnature ergonomiche : una nella parte posteriore dell’attrezzo, che sarà dove…

Come avviare una motosega Stihl senza problemi

come avviare una motosega stihl

Come avviare la tua motosega a benzina STIHL: ti raccontiamo le tecniche e alcuni consigli per la sicurezza, con video tutorial che includono istruzioni precise per l’avviamento. PREPARARE LO SPAZIO…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?