Guida Ferramenta: Misurare e tagliare la modanatura della corona, il modo migliore

La modanatura della corona aumenta notevolmente l’aspetto estetico di una stanza; tuttavia, installarli può diventare molto complicato. Lavorare con gli angoli può essere una vera sfida, anche per il rimodellatore più dedicato. Pertanto, rivedi questi passaggi per eseguirli bene e facilmente.

METODO 1

I PRIMI TAGLI

1.

Lavora una sezione alla volta. Inizia con l’angolo meno visibile della stanza, soprattutto se stai installando finiture a motivi geometrici. Questo perché è abbastanza facile allineare il motivo ad ogni angolo mentre procedi. Tuttavia, è molto probabile che l’ultimo angolo non si adatti.

Al primo angolo, traccia una linea su ogni parete che si interseca nell’angolo lungo la parte inferiore del rivestimento. Questo ti aiuterà a rimanere allineato quando lo installi. Per fare ciò, tieni un piccolo pezzo di rivestimento nell’angolo. Disegna una linea sul fondo della modanatura nell’angolo e ripeti questo processo sulle altre pareti in modo che le linee si colleghino.

2.

Misura il muro e il rivestimento. Usa un metro a nastro per misurare il muro da un angolo all’altro. Guarda l’angolo e determina se inizi con il pezzo sinistro o il pezzo destro Misura il primo pezzo di rifinitura realizzato sulla misura del muro. Segna le misure sul lato inferiore del bordo su entrambi i bordi.

3.

Preparati a tagliare. Posiziona la modanatura capovolta sul tavolo della sega. Tienilo come se il tavolo fosse il soffitto, con il lato rivolto verso il muro rivolto verso di te. Questo ti permetterà di vedere i segni di misurazione sui bordi inferiori.

4.

Per la prima sezione, eseguire tagli diritti a 90° su entrambi i bordi della rifinitura. La modanatura sarà installata a filo muro nell’angolo. Non preoccuparti ancora degli angoli, il secondo pezzo verrà tagliato per adattarsi al primo pezzo.

METODO 2

IL SECONDO PEZZO

1.

Misura il secondo pezzo di rifinitura. Segna la parte inferiore del rivestimento. Se segni la parte superiore, i tuoi tagli non usciranno bene. Questo perché la parte inferiore del rivestimento va fino all’angolo, mentre la parte superiore no.

  • Regola la troncatrice a un angolo di 45°. Supponendo che tu stia iniziando con il pezzo sinistro, la sega dovrebbe essere angolata da sinistra a destra.
  • Assicurati di posizionare la parte del soffitto del rivestimento sulla piattaforma del tavolo della sega sostenendo il lato del muro rivolto verso di te.
  • Fai il primo taglio, con la sega scendi fino al segno che hai fatto sulla modanatura.
  • In caso di dubbio, fai un taglio lungo in modo da poter tagliare la parte extra. Se fai un piccolo taglio, puoi rendere inutilizzabile l’intero pezzo.

2.

Taglia l’altro bordo. Regolare nuovamente la sega a un angolo di 90°. Posiziona la sega sotto il segno di misurazione, lasciando un po’ di spazio in più nel caso ne avessi bisogno.

3.

Su un bordo a 45°, utilizzare una sega a denti fini per tagliare il dorso. Segui i contorni della modanatura e rimuovi il legno rimanente. L’idea è che il taglio a 45° si adatti ai contorni del primo pezzo di rifinitura.

  • Carteggiare per rimuovere eventuali spazi vuoti. Prova a usare la sega tenendo un pezzo di rifinitura contro i contorni. Gli spazi dovrebbero essere minimi. Utilizzare una pistola per mastice per riempire eventuali spazi vuoti che non possono essere rimossi con la levigatura.

METODO 3

FINIRE IL LAVORO

1.

Ripeti i passaggi precedenti con il resto dei pezzi di rifinitura. Se metti una modanatura in una stanza con 4 pareti e inizi con un pezzo con due angoli di 90°, dovresti realizzare un pezzo con due angoli di 45°.

  • Gli angoli di 45° dovranno essere opposti. Assicurati di lasciare da 1 a 2 pollici (da 2 a 5 centimetri) in più all’inizio per assicurarti che tutto combaci. Un pezzo leggermente più lungo aiuterà in modo significativo a rendere l’intera costruzione un po’ più stretta e prevenire la formazione di crepe quando la casa si deposita.
  • Per una stanza a quattro lati, dovresti finire con un pezzo con due bordi a 90°, due pezzi con un bordo a 90° e uno a 45° e un pezzo con due bordi opposti a 45°.

2.

Incolla la modanatura. Metti la colla lungo le facce piatte che toccano il muro e il soffitto. Inoltre, metti la colla sulle parti del rivestimento che si collegano all’altro pezzo.Sarebbe utile avere un supporto extra durante l’installazione del rivestimento, soprattutto per i pezzi più lunghi.

  • Premere saldamente il bordo del primo pezzo nel primo angolo.

Usa i chiodi di rifinitura per fissare il rivestimento mentre la colla si asciuga. Usa un punteruolo per assicurarti che i chiodi siano sotto il legno. Questo ti permetterà di dipingere le unghie.

Mentre procedi, incolla il resto dei pezzi di rifinitura insieme con lo stucco per riempire eventuali spazi vuoti.

CONSIGLI

Per iniziare, fai dei tagli pratici usando un pezzo di rifinitura in modo da poter sentire come gli angoli si incastrano. Questo ti farà risparmiare un sacco di mal di testa e denaro quando inizierai con l’assetto vero e proprio.

Non forzare la modanatura per adattarsi perfettamente al muro. La maggior parte dei muri non è esattamente dritta e forzare la modanatura per adattarsi al muro può solo evidenziare le irregolarità. Invece, puoi usare lo stucco per riempire gli spazi vuoti causati da pareti e angoli imperfetti.

AVVERTIMENTI

Prestare sempre attenzione quando si lavora con seghe e utensili elettrici. Segui tutte le istruzioni di sicurezza pubblicate.

COSE DI CUI AVRAI BISOGNO:

  • Troncatrice
  • Sega a denti fini
  • Carta vetrata
  • Router
  • Bit del router
  • Cintura di misurazione o flessometro
  • Matita
  • Pegamento de poliuretano
  • Rifinire le unghie
  • Martello
  • Punteruolo
  • Occhiali di sicurezza (per quando si utilizzano apparecchiature elettriche)

Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Come scegliere di acquistare un Rasaerba

come scegliere di acquistare un rasaerba

Quando si considera l’acquisto di una rasaerba, o tosaerba, ci sono diversi fattori che dovresti considerare: Dimensioni del tuo prato: le dimensioni del tuo prato determineranno il tipo di tosaerba…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?