I 5 passaggi per la demolizione di un muro in calcestruzzo

Che tu stia ristrutturando o riparando, ti starai chiedendo come demolire il cemento, da una lastra del secondo piano, da un patio o da un intero edificio. Il cemento armato è incredibilmente resistente, motivo per cui è il materiale preferito per sostenere il peso degli edifici.

Rompere una lastra di cemento è un lavoro fisico al cento per cento, anche se è necessario e devi affrontare grandi dimensioni per demolire, devi ricorrere a martelli demolitori, utensili elettrici o anche macchinari per supportarti. Assicurati di essere in buona forma fisica e di avere tutti gli elementi di protezione per svolgere questo compito.

STRUMENTI PER LA DEMOLIZIONE DI UNA SOLETTA IN CALCESTRUZZO

  • Guanti
  • Un martello scheggiato
  • Martello demolitore
  • Torcia

PASSAGGI PER DEMOLIRE UNA LASTRA DI CALCESTRUZZO

  1. Inizia da un angolo della lastra. Usa il piccone per scavare lungo il bordo finché non riesci a vedere il fondo della tavola. Se lo spessore è maggiore di 3 pollici, andare al passaggio 4. Per lastre più sottili, continuare con il passaggio 2.
  2. Chiedere a un assistente di incastrare il piccone nell’angolo della lastra e fare leva sulla maniglia in modo che la testa del piccone spinga la lastra verso l’alto.
  3. Colpire ripetutamente la parte superiore della lastra con la mazza a 1 piede dal bordo (lo stesso dove si trova il piccone). La lastra comincerà a rompersi quando la colpisci e il tuo aiutante applica una pressione sempre maggiore verso l’alto. Quando il pezzo è stato rilasciato, rimuoverlo dalla lastra e rimontare il piccone. Continua a colpire e rompere (spostando il piccone mentre procedi) fino a rimuovere completamente la lastra.
  4. Puoi rompere lastre più spesse usando un martello pneumatico o uno scalpello. Entrambe le macchine forniranno la forza ripetitiva necessaria per rompere il cemento e non ti esaurirai tanto cercando di demolire una lastra da 10 pollici con una mazza. I martelli pneumatici sono molto grandi e sono attaccati a caricatori o escavatori.
  5. Tagliare le barre della lastra (se le avete) utilizzando il cannello ossiacetilenico o una smerigliatrice per separare il cemento e le barre in piccoli pezzi che possono essere rimossi.

CONSIGLI E AVVERTENZE

Puoi graffiare il cemento secondo uno schema a griglia per renderlo più facile da rompere. Fai dei tagli nel cemento profondi 1/4 di pollice prima di iniziare a romperlo, non solo sarà più facile per te, ma tenderà a rompersi lungo i segni creando pezzi di cemento gestibili. Usa questo metodo per rompere una lastra interna quando non hai accesso al suo fondo con il piccone.

I bordi del cemento rotto possono essere affilati come quelli del vetro rotto. Dovresti sempre stare attento quando li maneggi e indossare i guanti. Non solo puoi ottenere un taglio serio da uno spigolo vivo, la polvere di cemento può entrare nella tua ferita e causare un’infezione molto grave.


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

Articoli che potrebbero interessarti:

Fattori da considerare per acquistare una motosega Stihl

come scegliere una motosega e cosa considerare prima di acquistarne una

Dopo aver fatto questo confronto tra motoseghe a benzina, possiamo affermare che questi sono gli aspetti più importanti da tenere in considerazione prima di decidere su un modello specifico: Lunghezza della barra :…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?