Guida Ferramenta: Fai da te per le donne

Prima di iniziare, conosci le caratteristiche del trapano e l’attrezzatura aggiuntiva necessaria per funzionare; Ricorda che la sicurezza viene prima di tutto, quindi indossa sempre occhiali e guanti protettivi e non lavorare mai dove ci sono installazioni elettriche.

Se frequentavi un liceo pubblico, ti ricorderai che i laboratori di falegnameria ed elettronica erano pieni di uomini, mentre le donne preparavano il cibo o svolgevano qualche attività artistica.

Grazie a quella ridicola divisione, sicuramente hai mai sentito una donna chiedere: “Non hai un amico, un cugino o un fratello che mi aiuti ad appendere un quadro o uno scaffale?” Se non sei mai stato in contatto con un trapano prima , non preoccuparti, ecco una guida di base su come usarlo:

IDENTIFICA IL TUO TRAPANO

Esistono molti tipi di trapani, ma quello elettrico è il più comune per uso domestico. La prima cosa che devi fare è esaminare le sue parti e i suoi meccanismi mentre il dispositivo è scollegato.

  • Selettore a percussione: normalmente è una piccola leva che si trova sulla parte superiore del trapano, ha la possibilità di muoversi in due direzioni:
  • Con le percussioni: usatelo solo quando dovete forare un muro, lo riconoscerete perché, in genere, è rappresentato con l’immagine di un martello.
  • Senza percussione: è utile per legno, metalli e altri materiali affini.
  • Regolatore di velocità: varia a seconda del materiale da forare; più è duro e fragile, minore è la velocità.
  • Interruttore: utilizzato per accendere il trapano; di solito è accanto al cruise control.
  • Cambio marcia: se il trapano si blocca durante la perforazione, basta premere questo pulsante per farlo girare nella direzione opposta, in modo da poterlo sbloccare senza danneggiare il foro che hai fatto.
  • Mandrino: è il luogo in cui viene inserito il trapano. Attualmente, ci sono alcuni trapani in cui la punta viene posizionata automaticamente quando viene premuto un pulsante, ma nella maggior parte dei casi è necessario inserire una chiave speciale in un foro per posizionare questo strumento.

DIVERSI TIPI DI PUNTE DA TRAPANO

Sebbene ce ne siano alcuni universali, è consigliabile utilizzare quelli progettati specificamente per lavorare su determinati materiali. Esistono in molti tipi e forme; ad esempio per vetro o piastrelle, ma il suo utilizzo richiede un po’ più di pratica e precisione per non maltrattare le superfici dove si lavora.

I BIT PIÙ UTILIZZATI

  1. Per il legno: hanno un picco al centro che serve a dare maggiore precisione.
  2. Per il ferro: si riconosce facilmente perché è di colore argento scuro.
  3. Per il cemento: puoi identificarlo perché la sua punta ricorda una piccola lancia.

Tacchetti e viti

Per ogni trapano c’è una vite e un tassello speciale in base alle sue caratteristiche. Per quanto riguarda il tassello, indica la profondità con cui verrà forata la superficie, quindi devono corrispondere tra loro; se lo metti sul trapano puoi fare una stima approssimativa di quando interrompere la perforazione. Invece, la vite deve essere più grande dell’ancora per il suo uso finale.

I più utilizzati sono:

  1. Per il legno: hanno un picco al centro che serve a dare maggiore precisione.
  2. Per il ferro: si riconosce facilmente perché è di colore argento scuro.
  3. Per il cemento: puoi identificarlo perché la sua punta ricorda una piccola lancia.

TACCHETTI E VITI

Per ogni trapano c’è una vite e un tassello speciale in base alle sue caratteristiche. Per quanto riguarda il tassello, indica la profondità con cui verrà forata la superficie, quindi devono corrispondere tra loro; se lo metti sul trapano puoi fare una stima approssimativa di quando interrompere la perforazione. Invece, la vite deve essere più grande dell’ancora per il suo uso finale.


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

E letto questi articoli:

Perdite dal tetto: come intervenire

perdite dal tetto come intervenire

Un tetto che perde, oltre ad essere visivamente fastidioso, può causare perdite d’acqua piccole o grandi, che possono causare problemi sulla superficie e sulla struttura della casa; pertanto, è essenziale…

Motosega Stihl, quale mi serve?

motosega stihl quale mi serve

Se hai un giardino, un frutteto o fai spesso lavori forestali, lavorare con una motosega ti aiuterà a svolgere correttamente le attività di manutenzione e ridurrà notevolmente la tua fatica. Ti…

Guida Ferramenta: Suggerimenti di marketing

guida ferramenta suggerimenti di marketing

Avviare un negozio di ferramenta non è un compito facile. È necessario che tu abbia un elenco dei prodotti di ferramenta più commerciabili e che siano stati selezionati in base…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
blank
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?