Guida Ferramenta: Come pulire perfettamente finestre, bagni e vetri dell’auto

Come pulire i vetri di casa o dell’auto è una delle domande più frequenti in tutte le attività quotidiane, sia di fronte alle gelate invernali che appannano i vetri di casa o dell’auto, sia sotto la pioggia stagione o di calore quando i vetri sono macchiati da acqua sporca e polvere.

La pulizia del vetro è sempre stata un’operazione un po’ complicata, poiché in molte occasioni si può passare molto tempo a cercare di ottenere le superfici completamente pulite e lucide, solo per rendersi conto che tutta la fatica è stata vana.

Tuttavia, se non ti prendi il tempo per pulire a fondo il vetro, è probabile che sembri graffiato o macchiato. Lo scopo di questo articolo è proprio quello di fornirvi diversi trucchi per pulire il vetro e lasciarlo impeccabile.

CON COSA PULISCI IL VETRO?

Prima di tutto, devi prendere in considerazione i diversi elementi che utilizzerai per pulire le finestre, che dipenderanno da ogni particolare situazione. Ad esempio, potresti voler pulire il vetro colorato, il vetro opaco, rimuovere il calcare o semplicemente rimuovere le macchie d’acqua dal vetro del bagno o dal vetro dell’auto; Per ognuna di queste situazioni ci sono prodotti per la casa come aceto, limone, acqua calda o prodotti chimici come ammoniaca, alcol, cloro e detersivo per i piatti.

Ci sono anche strumenti e utensili come fibre speciali per il vetro, asciugamani in microfibra e un manufatto che renderà questa attività un gioco da ragazzi: il lavavetri Karcher.

DETERGENTE PER VETRI KARCHER

È il primo detergente per vetri sviluppato da Kärcher per pulire finestre, piastrelle e superfici lisce che non siano necessariamente vetro o cristallo, questo detergente non solo ti aiuterà a svolgere questa attività in modo rapido ed efficiente, ma ti permetterà anche di farlo senza versare una sola goccia sul pavimento o in giro.

COME RIMUOVERE IL TARTARO DAL VETRO

Gli acidi sono generalmente molto bravi a rimuovere le incrostazioni dal vetro, poiché questa in realtà è calce, e per sciogliere la calce è necessario utilizzare qualcosa che la contrasti chimicamente. Uno degli acidi meno pericolosi per la salute è l’acido acetico, meglio conosciuto come aceto, che è acido acetico diluito, quindi è facile da trovare e utilizzare in casa.

Pulisci il vetro con una spazzola o una spugna indossando guanti di gomma, lasciali in ammollo da 30 minuti a un’ora, quindi pulisci con acqua calda per rimuovere lo sporco in eccesso. Infine, pulisci con acqua, o apposito liquido per vetri, o se preferisci più facile, il detergente per vetri Karcher è sempre efficace per una finitura perfetta.

COME PULIRE I VETRI MACCHIATI DA RESIDUI D’ACQUA

Per rimuovere le macchie d’acqua dal vetro su grandi superfici, avrai bisogno di più di un panno da pulire a mano. Ancora una volta uno dei migliori consigli su come pulire il vetro e togliere le macchie d’acqua è l’aceto bianco, tuttavia in questo caso è consigliabile mescolarlo con del succo di limone; Mescolare questi due ingredienti in parti uguali e applicare la soluzione direttamente sulle macchie con una spugna morbida o un panno asciutto. Questa miscela farà sparire più facilmente i depositi minerali dell’acqua accumulata sul vetro.

COME PULIRE IL VETRO OPACO

Per pulire il vetro opaco, dovresti iniziare preparando un detergente fatto in casa mescolando una tazza di alcol, una tazza d’acqua e un cucchiaio di aceto. Quindi è necessario spruzzare la miscela sulla superficie del vetro, quindi utilizzare un panno morbido per strofinare la miscela sul vetro con movimenti verso il basso e verso l’alto.

Per finire, utilizzare un detergente per vetri Karcher o un detergente per vetri in gomma per pulire immediatamente la miscela. Usa un movimento lungo, su e giù per ottenere i migliori risultati.

COME PULIRE IL VETRO MOLTO SPORCO

Per pulire in genere vetri molto sporchi è meglio riempire un recipiente con acqua tiepida mescolata con un po’ di ammoniaca e una goccia di detersivo per piatti. Con una spugna per lavare bicchieri e tazze (questo tipo di spugna non graffia e rimuove lo sporco), intaglia i bicchieri in modo circolare fino a rimuovere lo sporco.

Alla fine si possono asciugare i bicchieri utilizzando degli strofinacci da cucina per eliminare lo sporco in eccesso e poi dare un ulteriore lavaggio con acqua e sapone per lasciarli completamente puliti.

COME PULIRE I VETRI DEL BAGNO

Per quanto riguarda la pulizia dei vetri del bagno , questi sono solitamente macchiati dai residui di acqua accumulati, tuttavia, il principale fattore di sporco sono le macchie fungine. Se la muffa ha devastato il vetro del bagno, è meglio utilizzare prodotti che eliminino i funghi senza intaccare chi usa la doccia, poiché l’uso di prodotti chimici aggressivi può rimanere nel bagno e danneggiare la pelle e anche il sistema respiratorio.

Un consiglio per pulire le finestre del bagno che sia efficace e sicuro per la salute è spruzzarle con acqua ossigenata e lasciar agire per un paio di minuti per poi lavarle con acqua e un po’ di cloro diluito, fatelo anche sui rivestimenti e pavimento del bagno.

Non dimenticare che la ventilazione è fondamentale per combattere umidità e muffe in qualsiasi zona della tua casa. Si consiglia di lasciare la porta della doccia e le finestre di ventilazione del bagno aperte in modo che la corrente d’aria asciughi la zona doccia.

COME PULIRE I FINESTRINI DELL’AUTO

L’ultimo dei consigli è incentrato sulla pulizia dei vetri dell’auto , mantenere l’auto con i vetri puliti è una questione di sicurezza, più che di estetica. Le finestre sporche possono rendere difficile la visione, soprattutto di notte o nei giorni di pioggia.

In primo luogo, lavare il parabrezza con acqua prima di aggiungere eventuali soluzioni speciali per la pulizia dei vetri per auto. Scolpire con acqua in linee rette orizzontalmente o verticalmente usando una spugna o una spazzola morbida. Non è necessario strofinare molto forte, poiché è solo il lavaggio iniziale per rimuovere lo sporco.

Successivamente, applica una soluzione speciale per pulire i cristalli (puoi acquistarla in qualsiasi supermercato). Spruzzare il detergente su un solo lato di un asciugamano appositamente studiato, se è in microfibra, meglio ancora, fare lunghi movimenti da una parte all’altra in lunghe estensioni per pochi istanti, non è necessario farlo per molto tempo.

Infine, ricorda di pulire le spazzole del tergicristallo in modo che non aggiungano sporcizia sul vetro quando le attivi. Controlla che sia in buone condizioni.

Oltre ai consigli precedenti su come pulire i vetri, siano essi dalle finestre, dalla doccia di casa o dai finestrini delle auto, è sempre consigliabile iniziare rimuovendo lo sporco accumulato in eccesso, risciacquare e, infine, dare una finitura che permettono una pulizia completa e mantengono gli occhiali in perfette condizioni.


Chi la letto questo articolo ha poi cercato questi prodotti:

E letto questi articoli:

A cosa serve una motosega a benzina e come funziona?

a cosa serve una motosega a benzina e come funziona

Le motoseghe a benzina sono strumenti progettati per tagliare, potare, abbattere il legno dagli alberi. Sono infatti molto utili per ottenere legna da ardere per l’inverno o per sagomare siepi in giardino, ad esempio….

Tagliare le piastrelle senza romperle

tagliare le piastrelle senza romperle

Le piastrelle sono elementi architettonici impiegati per coprire superfici come pavimenti, pareti, paraspruzzi e bagni e danno alle nostre case quel calore e la bellezza di cui tutti abbiamo bisogno…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00
Sborgia & C. sas - Garden Shop
blank
Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?